La collezione d’arte contemporanea di Fondazione Fiera Milano sarà tra i protagonisti di Milano Gallery Weekend, in programma a Milano l’11, 12 e 13 ottobre 2019.

Le 92 opere che compongono la collezione sono esposte all’interno della sede di Fondazione Fiera Milano, la storica Palazzina degli Orafidi largo Domodossola e sono visibili alla pagina https://www.fondazionefieramilano.it/it/arte-e-cultura/fondazione-per-l-arte-e-la-cultura.html.

Dal 2012 la collezione si accresce di anno in anno di nuove opere d’arte che Fondazione Fiera Milano acquisisce attraverso il proprio fondo a miart e a Investec Cape Town Art Fair – la mostra d’arte contemporanea organizzata ogni anno da Fiera Milano a Città del Capo. Le acquisizioni vengono stabilite da una commissione presieduta dal Presidente di Fondazione Fiera Milano e composta da esperti di livello internazionale. Dal 2017 sono entrate a far parte della collezione anche le opere acquisite in passato dall’Associazione Amici di miart.

Il catalogo dell’intera collezione, edito da Skira,  è stato recentemente presentato alla stampa, e sarà nelle librerie dal prossimo mese di novembre.

Nella scorso primavera 43 opere della collezione sono state protagoniste della mostra Prospettiva Arte Contemporanea che, con la collaborazione di Intesa Sanpaolo, si è svolta nella Sala delle Colonne, alle Gallerie d’Italia di Piazza Scala, a Milano.

L’impegno di Fondazione a favore dell’arte e della cultura non assume soltanto i connotati di una responsabilità sociale d’impresa, ma rientra a pieno titolo nella sua missione. Fondazione, infatti, ha adottato un programma culturale che si affianca al piano industriale, non solo come semplice destinazione di utili, ma anche comeparticolare attenzione ad arte e cultura che trova conferma con l’istituzione di un fondo annuale destinato all’acquisto di una o più opere nell’ambito di miarte, da due anni, nell’ambito dell’analoga manifestazione Investec Cape Town Art Fair.

La collezione di Fondazione rappresenta una molteplicità di media che vanno dalla pittura alla scultura, dai film alla fotografia, dal disegno alle installazioni. Una raccolta attraversata da temi quali il rapporto tra l’immaginario naturale e quello culturale, i meccanismi della visione e della rappresentazione, la tensione tra astrazione e figurazione, tra parole e gesti, e tra spazio, architettura e tempo.

 

Per ulteriori informazioni:

Fabio M. Storer – 02 49977715

Governance Strategica e Comunicazione

Fabio.storer@fondazionefiera.it

Roberto De Giorgis 3357243146

Comunicazione e Relazioni Esterne – Ufficio Stampa

roberto.degiorgis@fondazionefiera.it