Arte da mangiare, mangiare Arte

CONTATTI 

Ristorante Superficiale – Via Sansovino 1 – Milano

Tel. 340 3406871 Arte da Mangiare – Per prenotazioni al ristorante: 346 1361426

 E-mail: info@artedamangiare.it

www.artedamangiare.it | http://www.cesaremarretti.com/superficiale/

Inaugurazione  11 Ottobre  h. 20.00 / 24.00

12 Ottobre h. 20.00 / 24.00

13 Ottobre h. 14.00 / 18.00

Mostra collettiva e cena d'arte con performance 

 Piatto d’Artista “Zucca vuota, come riempirla?”


Nei 3 giorni dell’iniziativa all’interno del suggestivo ristorante di Via Sansovino 1 sarà allestita una mostra di piccole installazioni e oggetti - scultura narranti l’indagine sul rapporto fra Arte e Cibo che l’associazione persegue dal 1996.
Fra gli artisti in mostra: Paolo Borrelli, Giannetto Bravi, Tegi Canfari, Francesco Cucci, Giovanni Gurioli, Cesare Marretti, Elisabetta Oneto, Stefania Pellegrini, Etta Rossi, Stefano Soddu, Marialuisa Sponga, Studio Pace10, Alice Tettamanzi, topylabrys.

La serata di sabato 12 sarà animata dalla cena d’arte con performance (evento riservato e su invito) dove sarà possibile scoprire il “Piatto d’artista” creato per questa speciale edizione: “Zucca vuota, come riempirla?”, frutto della collaborazione fra l’artista topylabrys e lo chef Cesare Marretti.

Cesare Marretti restituisce il “sapore” dell’opera d’arte in mostra “Basculando” di topylabrys con una crema di zucca con frutta e verdura cotta nei 5 elementi.
Lo chef utilizza per la creazione della ricetta gli elementi che danno vita alla catena del benessere: 5 elementi essenziali, 5 tecniche di cottura che rappresentano la vita e trasformano il cibo in energia (al vapore, al forno, alla brace, frittura e bollitura), energia che può essere conservata con i grassi, sia animali che vegetali, l’essicazione, il sale e la fermentazione.

Una proposta all’insegna del numero 5 che permette di fruire l’opera d’arte attraverso i 5 sensi: vista, tatto, udito, gusto e olfatto.
In occasione della cena con performance del 12 ottobre la ricetta sarà servita in una ciotola d’arte realizzata in tiratura limitata di 10 esemplari che si rifà all’opera basculante di topylabrys in mostra. Un “contenitore d’arte” basculante, materico e tattile, realizzato con elementi e materiali naturali non cotti che fungerà da vettore di comunicazione sensoriale per questa performance effimera e in “decline” frutto della sinergia avviata fra l’artista topylabrys e lo chef Cesare Marretti.

Sarà possibile gustare il Piatto d’Artista “Zucca vuota, come riempirla?” proposto in menù al costo di 15€ con in omaggio un calice di vino.

Nel dettaglio:
Venerdì 11 e sabato 12 ottobre dalle ore 20.00 alle 24.00
Domenica 13 ottobre dalle ore 14.00 alle 18.00
apertura della mostra allestita nel ristorante, per il pubblico che desidererà cenare nel ristorante fra le opere in mostra sarà possibile degustare la ricetta del Piatto d’Artista proposto in menù al costo di 15€. E’ gradita la prenotazione.

Sabato 12 ottobre dalle ore 20.30: cena d’arte con performance, evento riservato e su invito.

Piatto d’Artista è un format ideato e depositato da Ornella Piluso in arte topylabrys, curatela artistica di Monica Scardecchia.

Per informazioni sulla mostra e sull’evento:
www.artedamangiare.it; info@artedamangiare.it; Tel. 340 3406871

Per prenotazioni al ristorante:
http://www.cesaremarretti.com/superficiale/; Tel. 346 1361426

BIOGRAFIA

Arte da Mangiare


La storica associazione milanese promuove uno dei suoi format più noti: “Piatto d’artista” che per l’occorrenza si rinnova grazie alla collaborazione con lo chef Cesare Marretti ed il suo nuovo ristorante SuperFiciale Milano che ospiterà una mostra collettiva ed una cena d'arte con performance dove lo chef interpreterà il sapore dell'opera "basculando" dell'artista topylabrys.